Vita Quotidiana

 

La nostra vita è
 umiltà,
 povertà volontaria,
 obbedienza, pace,
 gioia nello Spirito santo.

E’ sottomissione
 ad un maestro,
 ad un abate,
 a una Regola,
 a una disciplina.

E’ applicarsi al silenzio,
 esercitarsi nel digiuno,
 nelle veglie,
 nella preghiera,
 nel lavoro manuale;
e soprattutto è
 percorrere
 la via più sublime,
 cioè la via dell’Amore.

   (S. Bernardo)



Unico significato della vita monastica è la ricerca umile e perseverante di Dio, incarnato in Cristo Gesù, nello Spirito Santo.

Questa ricerca prende forma concreta e visibile nel monastero, in una comunità radunata da Dio, che sceglie di vivere secondo il Vangelo.

Alla voce di Dio che la invita alla Vita, la monaca risponde donandosi interamente, vivendo nell'obbedienza alla Badessa e alle sorelle. La conversione del cuore le chiede di scegliere ogni giorno l’ascesi dell’umiltà, per tendere attraverso  essa alla gioiosa pienezza dell'amore. La rinuncia a se stessa prende forma nella stabile decisione di aderire per sempre alla vita della propria comunità.

Immagine della Chiesa, la comunità monastica è luogo di comunione e di preghiera con tutto il popolo di Dio, servendolo nell’umiltà e nel segreto della sequela di Cristo.

Lo scorrere del tempo trova ogni giorno il suo centro nella celebrazione Eucaristica, preparata e prolungata nella Liturgia delle Ore; la lode corale si alterna con momenti di orazione personale e con la "Lectio Divina".

L’orario della giornata

FerialeOrario
Sveglia4:30
Vigilie5:00
Lectio divina 
Lodi7:00
Terza8:15
Messa8:30
Lavoro 
Sesta12:00
Nona14.30
Lavoro 
Vespro18:00
Lectio divina 
Compieta20:30

FestivoOrario
Sveglia4:30
Vigilie5:00
Lectio divina 
Lodi7:15
Terza8:45
Messa9:00
Lavoro 
Sesta12:00
Nona14.30
Adorazione17:30
Vespro18:00
Lectio divina 
Compieta20:30

 



 

Copyright © 2017 Monache cistercensi